fbpx

Presbiopia

La Presbiopia

è un difetto della vista che si manifesta naturalmente (fisiologico) dopo aver oltrepassato i 40-45 anni e consiste nella difficoltà di mettere a fuoco gli oggetti vicini. La presbiopia è dovuta alla naturale e progressiva perdita di elasticità del cristallino (la lente naturale dell’occhio)che, con l’invecchiamento, perde la capacità di mettere a fuoco le immagini vicine. Pur restando integro, infatti, ha difficoltà a modificare il raggio di curvatura, per cui l’immagine degli oggetti vicini non si forma sulla retina (la parte dell’occhio che trasforma gli stimoli luminosi in segnali elettrici che, inviati al cervello, permettono la visione), ma dopo di essa. Tutti, prima o poi, diventiamo presbiti ed è quindi possibile essere contemporaneamente miopi, ipermetropi, astigmatici e presbiti. E’ utile visita oculistica.

Dopo i 40 anni il sistema di messa a fuoco delle immagini alla distanza di 30-40 cm. comincia a creare qualche problema, perché il cristallino, che è la lente presente nel nostro occhio, non riesce più a modificarsi in modo tale da darci un’immagine nitida da vicino perché diminuisce in elasticità. Si è quindi costretti se si usa già un paio di occhiali per vedere in lontananza ad aggiungere un occhiale per lettura. La presbiopia nel corso degli anni aumenterà ulteriormente costringendo il paziente a cambiare gli occhiali da vicino.

Soluzioni

SOSTITUZIONE DI CRISTALLINO

SOSTITUZIONE DI CRISTALLINO CON LENTE ARTIFICIALE MULTIFOCALE O ACCOMODATIVA.

Rispetto al SUPRACOR, la SOSTITUZIONE DI CRISTALLINO con lente artificiale multifocale o accomodativa presenta:

  • Micro incisione con bisturi;
  • Sostituzione della lente naturale dell’occhio(cristallino naturale) con una lente intraoculare artificiale (cristallino artificiale;
  • Decorso operatorio e post-operatorio.
CENTRO OCULISTICO REGGIANO COMUNICA CHE in ottemperanza all’Ordinanza del Presidente della Regione Emilia Romagna del 14 Marzo 2020 sono temporaneamente rimandate le prestazioni ambulatoriali e chirurgiche non urgenti. I Pazienti già prenotati vengono contattati per concordare nuovo appuntamento. Sarà attivo servizio telefonico a disposizione dei Pazienti. Se necessaria, sarà possibile consultazione telematica con Medico Oculista. Tel. 0522-930305 0522-930306 info@centrooculisticoreggiano.it